TRAPIANTO O TRICOPIGMENTAZIONE?

A seconda dell’esigenze, l’uno non esclude l’altra anzi spesso sono in sinergia, infatti i migliori esperti nel campo della chirurgia della calvizie consigliano la tricopigmentazione dopo il trapianto per completare o ridefinire l’effetto densità. In molti casi la tricopigmentazione può essere addirittura sostituita al trapianto quando l’area donatrice del paziente non è sufficiente

SI ACCORGERANNO CHE MI SONO SOTTOPOSTO AL TRATTAMENTO DI TRICOPIGMENTAZIONE?

Essa consente di raggiungere risultati estremamente naturali, pertanto nessuno si accorgerà di nulla ma sicuramente tutti si accorgeranno di un netto miglioramento estetico.

DOPO IL TRATTAMENTO POSSO FARE SPORT?

Dopo il trattamento è opportuno sospendere l’attività sportiva per circa una settimana in modo che il pigmento possa stabilizzarsi correttamente.

SOTTOPONENDOMI AL TRATTAMENTO DI TRICOPIGMENTAZIONE EFFETTO RASATO, PER NON FAR NOTARE LA DIFFERENZA TRA LA TRICO E LA CRESCITA DEI CAPELLI OGNI QUANTO DOVRO’ RASARE I CAPELLI?

La ricrescita è soggettiva, in genere bisognerà rasarsi ogni 3/4 giorni per avere sempre un effetto naturale.

COME FUNZIONA SE USO LA PROTESI?

Nel momento in cui si decide di sostituire la protesi con il trattamento di tricopigmentazione è necessario che si sostituisca alla colla originale i cerotti tape bioadesivi almeno una settimana prima in modo da verificare che il cuoio capelluto sia in buone condizioni e che non presenti nessun tipo di infiammazione ,la sostituzione con i cerotti permetterà anche di lasciare ossigenare la parte prima del trattamento. Il giorno della prima seduta può presentarsi con la protesi e rimetterla subito appena terminato il trattamento. Una volta recatosi a casa e rendendosi conto del suo nuovo aspetto, sarà lei il primo a rasare tutto liberandosi definitamente della protesi.

I PUNTINI ESEGUITI CON IL TRATTAMENTO DI TRICOPIGMENTAZIONE POSSONO CAMBIARE FORMA O COLORE?

Se il trattamento viene tecnicamente eseguito in modo corretto e con pigmenti di qualità i puntini rimangono invariati nella forma mentre per quel che riguarda il colore, essendo un trattamento reversibile e riassorbibile dal nostro sistema immunitario, rimarrà sempre ottimale, anche se non si effettuerà la seduta di mantenimento annuale, ma si assisterà soltanto ad un graduale ed omogeneo schiarimento fino alla scomparsa totale che avverrà nell’arco di 2/3 anni a seconda del soggetto.

LA TRIOCOPIGMENTAZIONE DENNEGGIA I CAPELLI ESISTENTI?

No, la tricopigmentazione non danneggia i capelli esistenti anzi con l’effetto needling si richiama un maggior afflusso sanguigno nel cuoio capelluto portando così maggior nutrimento ed ossigenazione ai capelli esistenti.

E’ UN TRATTAMENTO DOLOROSO?

La tricopigmentazione non è un trattamento doloroso ma la percezione del dolore è un fattore molto soggettivo, comunque è abbastanza sopportabile da chiunque.

CI SONO CONTROINDICAZIONI?

Non ci sono controindicazioni in quanto i pigmenti utilizzati sono biocompatibili e certificati dal Ministero della Salute ed gli strumenti sono esclusivamente monouso. L’importante è eseguire il trattamento su cute sana che non presenti nessun tipo di infiammazione.

COME FACCIO QUANDO I MIEI CAPELLI DIVENTERANNO BIANCHI?

Per questo è molto importante eseguire trattamenti con pigmenti riassorbibili e non permanenti proprio per permettere la possibilità di cambiare il colore scelto inizialmente con una tonalità che meglio si adatti agli inevitabili cambiamenti cromatici dei propri capelli garantendo sempre l’assoluta naturalezza del trattamento.

POSSO ESEGUIRE LA TRICOPIGMENTAZIONE SE ASSUMO FARMACI ANTICADUTA?

E’ possibile seguire entrambe le strade, infatti è possibile sottoporsi al trattamento di tricopigmentazione e continuare a rinforzare i capelli rimasti con le lozioni anticaduta, questo perché non esiste conflitto fra i due, ma basterà sospenderli solo per una settimana pre-post-trattamento.

* Le attrezzature e gli applicatori sono appositamente studiati per lavorare superficialmente ed in maniera non invasiva. I pigmenti sono sicuri e certificati ed i materiali di consumo completamente sterili e monouso.

A CHI SI RIVOLGE LA TRICOPIGMENTAZIONE?

Questa tecnica è una soluzione per l’infoltimento dei capelli e adatta sia a uomini che Donne che vogliono avere un risultato immediato, in solo 2/ 3 ore.
- persone che si sono sottoposte ad uno o più autotrapianti
- persone che non possono sottoporsi ad interventi chirurgici
- persone che vogliono rendere meno visibile le cicatrici, sia dell’autotrapianto che di altra natura.

LA TRICOPIGMENTAZIONE E’ UN TATUAGGIO?

E’ importante sapere che la tricopigmentazione non è un tatuaggio essa si differenzia sia per la strumentazione usata, sia per i tipi di pigmenti e sia per la tecnica di esecuzione. -Il tatuaggio viene effettuato spesso con una macchinetta rotativa mentre la tricopigmentazione con un dermografo specifico per il cuoio capelluto, che utilizza un ago più sottile che rilascia una quantità controllata di pigmento.Il trattamento di trico deve risultare micro-preciso e mantenere le sue caratteristiche inalterate nel tempo onde evitare viraggi di colore e allargamento dei puntini
-I pigmenti utilizzati per il tatuaggio sono permanenti mentre quelli per la tricopigmentazione sono biocompatitili e bioriassorbili.
-Il tatuatore introduce il pigmento nello strato del derma profondo che permane nella pelle per tutta la vita, mentre il tricopigmentista introduce il pigmento nello strato del derma superficiale.
- Anche le competenze professionali sono differenti, in quanto un tatuatore segue un corso e riceve un attestato mentre il micropigmentista possiede le necessarie competenze tecniche e professionali ,quali lo studio della morfologia del volto, la conoscenza della struttura della pelle e nozioni su malattie infettive ,chi esegue la tricopigmentazione viene formato per riprodurre sul cuoio capelluto dei punti di colore che dovranno simulare realisticamente dei capelli, è fondamentale che sia competente sulle problematiche legate alle calvizie e alle dinamiche del cuoio capelluto, mentre il tatuatore esegue su zone del corpo meno delicate disegni ed immagini decorativi di diverso stile.

© 2019 TRICOBEAUTY. All Rights Reserved. Designed By Antonio Tortorelli